Stitichezza: rimedi e cure naturali

17 Febbraio, 2020

La stipsi o stitichezza è definita come un disturbo della defecazione, una difficoltà nell’espulsione delle feci che non permette il totale o parziale svuotamento dell’ultimo tratto dell’intestino. È un disturbo molto comune: si stima che ne soffrano circa 10 milioni di italiani, in particolare di genere femminile.

Purtroppo succede che chi soffre di stitichezza, anche stitichezza cronica, spesso trascuri il disturbo. Casi di stipsi possono capitare occasionalmente a causa di abitudini scorrette, come una dieta povera di fibre, che possono provocare un rallentamento del transito intestinale. Tuttavia se il disturbo perdura per molto tempo o se è associato ad altri sintomi, sarebbe il caso di ripristinare la giusta motilità intestinale, in quanto la stitichezza potrebbe compromettere la nostra salute.

Quali sono le cause della stitichezza?

La stitichezza può essere causata da diversi fattori legati innanzitutto al nostro stile di vita. Tra questi, si annoverano:

  • Mancanza di attività fisica regolare
  • Scarsa idratazione
  • Ritardare l’impulso alla defecazione
  • Scarso consumo di cibi ricchi di fibre (frutta e verdura) e alto consumo di carne, latte o formaggi
  • Eccessivo consumo di zuccheri
  • Utilizzo frequente di alcuni farmaci, come antiacidi ricchi di calcio e antidolorifici
  • Ansia, stress, disturbi psichiatrici, ormonali, metabolici
  • Disturbi a livello intestinale come volvolo, intestino più lungo, diverticoli
  • Gravidanza

Se la stipsi viene accompagnata da sintomi come sangue nelle feci, febbre, vomito, crampi e dolori addominali, oppure si alterna a diarrea, è necessario rivolgersi al proprio medico curante immediatamente.

10 rimedi naturali contro la stitichezza

I rimedi naturali contro la stitichezza sono spesso consigliati per ripristinare la regolarità intestinale. È necessario partire da una modificazione dello stile di vita scorretto, che comprende:

  1. Non rimandare il bisogno di defecazione
  2. Evitare di sforzarsi per defecare
  3. Usare un panchetto di rialzo sul quale appoggiare i piedi durante le sedute
  4. Praticare attività fisica regolare
  5. Mangiare alcuni cibi lassativi naturali ricchi di fibre, come le prugne secche
  6. Bere almeno 2 litri d’acqua ogni giorno
  7. Usare farmaci solo in caso di bisogno e su consiglio del proprio medico
  8. Bere caffè
  9. Evitare i latticini
  10. Utilizzare integratori e cibi probiotici e prebiotici

I cibi più consigliati in caso di stitichezza sono quelli che contengono un buon quantitativo di fibre, specialmente quelle solubili e non fermentabili. Tra questi si citano: frutta, verdura fresca, legumi, cereali integrali e semi di lino.

Alcuni rimedi naturali facilmente preparabili in casa per combattere la stitichezza possono essere:

  • Lasciare in ammollo dei semi di lino in un bicchiere d’acqua la sera prima di coricarsi. La mattina si sarà formata una massa gelatinosa che, bevuta, dovrebbe favorire l’evacuazione.
  • Bere acqua tiepida e limone di prima mattina, a stomaco vuoto dopo il risveglio, dovrebbe stimolare la pulizia dell’intestino.

In aggiunta a questi consigli, se occasionalmente il disturbo compare, o se questi accorgimenti non sono sufficienti, possiamo aiutarci con degli integratori naturali.

I lassativi naturali per combattere la stitichezza

Per combattere la stitichezza, esistono diverse tipologie di prodotti che contengono un principio attivo contro la stitichezza: dai lassativi osmotici come i semi di psillio, i quali attirano acqua nell’intestino aumentando il volume delle feci, all’olio di ricino, un lassativo irritante, fino a prodotti ano-rettali come la peretta. Come potete immaginare, più è efficace il rimedio, più aumentano anche gli effetti collaterali. Consigliamo infatti l’uso di lassativi irritanti solo in caso di estremo bisogno, anche perché l’assunzione di questo tipo di prodotti non è un’esperienza piacevole!

Alcune piante hanno delle proprietà spiccatamente anti-stitichezza. Tra queste, le più usate come rimedi naturali contro la stipsi sono:

  1. Fichi, validi alleati naturali che, specialmente se consumati essiccati, apportano una elevata quantità di fibra alimentare che agevola l’evacuazione.
  2. Manna, che grazie alla presenza di mannite all’interno della pianta, esercita una azione lassativa.
  3. Malva, noto antinfiammatorio intestinale che ha anche una dolce azione lassativa poiché ricco di mucillagini che formano una sorta di gel che agevola la defecazione.
  4. Senna, “rieducatrice” dell’intestino pigro grazie alla presenza di principi attivi che irritano lievemente la mucosa gastrointestinale, favorendo così l’evacuazione.
  5. Frangula, che nella sua corteccia contiene glicosidi antrachinonici che stimolano la peristalsi intestinale
  6. Liquirizia, che è un alleato naturale dei disturbi legati all’intestino irritabile e in caso di stitichezza grazie alla sua lieve funzione lassativa.

Lo sciroppo lassativo numero 1

Esistono varie tipologie di integratori contro la stitichezza in commercio, tra cui:

  • integratori di fibra alimentare, come la crusca, le gomme e le mucillagini
  • integratori alimentari a base di lipidi, come l’olio di ricino
  • integratori a base di piante, come la Senna, la Frangola, e la Malva

Vado sciroppo Fichi e Manna è un prodotto lassativo unico nel suo genere, in quanto combina l’effetto osmotico, dato dai fichi secchi e la manna, all’effetto lassativo di frangula e senna (presenti in quantità ridotta).
Questa formula innovativa permette di avere l’efficacia dei lassativi irritanti ma senza gli effetti collaterali di questi. La formulazione di Vado sciroppo viene poi completata da finocchio, malva e liquirizia con lo scopo di ristabilire la normale funzionalità intestinale.

Vado sciroppo libera l’intestino in maniera dolce ma efficace senza creare condizioni di urgenza o irritazione. È consigliabile assumere un cucchiaino di Vado sciroppo la sera prima di coricarsi. La mattina si avvertirà lo stimolo e ciò permetterà di liberarsi in un’unica scarica, potendo poi affrontare la giornata al meglio.

Vado Sciroppo Fichi e Manna è rivenduto nelle migliori farmacie, erboristerie e parafarmacie. È disponibile nel formato da 150ml oppure nel nuovo formato da 10 stick da 2,5 ml, comodissimo da portare sempre con te!

Iscriviti alla newsletter

Ci prendiamo cura di te con aggiornamenti e approfondimenti dal mondo PromoPharma