Tutto quello che devi sapere sull’invecchiamento della pelle

16 Novembre, 2020

La nostra pelle è composta da tre strati differenti:

  • l’epidermide, lo strato più superficiale, di cui fa parte lo strato corneo che insieme al film idrolipidico funge da barriera protettiva;
  • il derma, lo strato intermedio, ricco di acido ialuronico e composto di fibroblasti, che hanno il compito di produrre collagene ed elastina;
  • e infine, l’ipoderma, lo strato più profondo ricco di cellule adipose.

Una pelle elastica, tonica e luminosa è il sogno di ogni donna e, diciamocelo, anche di ogni uomo. Una pelle distesa, radiosa, dall’aspetto giovane e bello, influenza positivamente anche il comportamento sociale; molto spesso avere una bella pelle ci fa apparire più sicuri di noi, ci conferisce un aspetto sereno e rilassato.

Lo scorrere del tempo è però il principale nemico di una pelle elastica e luminosa. Col passare degli anni, infatti, la pelle tende a modificarsi, influenzata sia da fattori intrinseci come la predisposizione genetica e il cambiamento ormonale, che da fattori estrinseci o ambientali come i raggi UV, l’inquinamento, uno stile di vita poco salutare, un’alimentazione poco varia.

Questo ineluttabile cambiamento, che comincia intorno ai 25 anni per le donne e ai 30 per gli uomini, prende il nome di skin aging o invecchiamento cutaneo. Le principali cause dei segni dell’invecchiamento cutaneo sono determinate dalla riduzione della produzione del film idrolipidico da parte delle ghiandole sebacee, dalla riduzione della produzione dell’acido ialuronico, essenziale per assicurare idratazione e tono, e dalla riduzione della produzione di collagene, fondamentale per l’elasticità e la texture.

Le conseguenze principali sono pelle secca, disidratata e spenta, perdita di tono e di elasticità, comparsa di rughe, che rappresentano il segno più significativo ed evidente dell’invecchiamento cutaneo.

Skin Aging: i principali fattori coinvolti

Acido Ialuronico

L’acido ialuronico è un polisaccaride capace di attirare e trattenere grandi quantità di acqua; questa caratteristica è responsabile della sua funzione biologica: è infatti uno dei componenti principali dell’idratazione cutanea.

Si presenta come una sostanza limpida e appiccicosa, che abbonda soprattutto nella pelle, nel liquido sinoviale e nel tessuto connettivo. A livello cutaneo l’acido ialuronico è coinvolto nel mantenimento dell’idratazione e del tono del derma, in particolare idrata la pelle secca, rallenta i processi di invecchiamento e accelera la guarigione delle ferite.

Collagene

Il collagene è una struttura formata da una sequenza ripetuta di tre aminoacidi: glicina, prolina e idrossiprolina. La Vitamina C è un elemento fondamentale nella sintesi del collagene all’interno dell’organismo umano
Oltre che nel derma, il collagene è presente in: ossa, cartilagini, legamenti, tendini, capelli e in generale ovunque ci sia del tessuto connettivo.

Le fibre di collagene svolgono essenzialmente una funzione meccanica di impalcatura e sostegno per la pelle, sono flessibili ma estremamente resistenti alla trazione. In una pelle giovane il collagene è capace di legarsi all’acqua presente nelle matrice extracellulare, espandendosi e donando compattezza e idratazione.

Elastina

L’elastina è una struttura proteica formata da quattro aminoacidi: prolina, glicina, alanina e valina. È uno dei costituenti principali della matrice extracellulare, la parte esterna alle cellule, responsabile della elasticità e resistenza dei tessuti. La sua caratteristica principale è, appunto, fornire elasticità e resilienza ai tessuti.

Insieme al collagene, rappresenta il fattore principale per la flessibilità del tessuto connettivo. In caso di contrazione e stiramento, infatti, le fibre elastiche di elastina, hanno la capacità di ritornare alla dimensione originale, proprio come un elastico.

A differenza della maggior parte delle proteine dell’organismo, che vengono sottoposte a continui rinnovamenti, l’elastina non sembra rinnovarsi nel corso della vita, cosa che la rende particolarmente preziosa. Stress ossidativi, infiammazione, e esposizione solare, degradano progressivamente le fibre di elastina diminuendone la sua concentrazione nella matrice. Questo rende la pelle poco elastica, svuotata dall’aspetto poco tonico.

L’invecchiamento cutaneo

Con il passare degli anni la quantità di acido ialuronico nel derma diminuisce, venendo a meno così la fonte naturale di idratazione.

Inoltre, si riduce il numero dei fibroblasti, e con loro la produzione di collagene. Questo determina perdita di compattezza ed elasticità, le fibre di collagene e di elastina già formate iniziano a degradarsi più velocemente, la struttura della pelle viene indebolita e inizia a cedere e perdere sostegno, il derma inizia a perdere volume e ad assottigliarsi.

Al livello dell’epidermide si assiste ad una ridotta produzione di sebo, un assottigliamento del film idrolipidico cui consegue un aumento della disidratazione cutanea. Compaiono così rughe più o meno profonde e iniziano ad esserci zone che presentano lassità cutanee e rughe gravitazionali, di cui un esempio classico è il doppio mento o la palpebra calante.

È possibile contrastare l’invecchiamento cutaneo?

Un buon punto di partenza per cercare di contrastare l’inevitabile invecchiamento cutaneo è rappresentato dalle seguenti indicazioni:

  • seguire un’alimentazione varia e ricca di frutta e verdura, quindi di sali minerali e vitamine
  • bere almeno 1,5 l di acqua al giorno
  • evitare il fumo di sigaretta
  • evitare di esporsi al sole senza alcuna protezione

Tuttavia questi accorgimenti, pur essendo delle condizioni necessarie, nella maggior parte dei casi non sono sufficienti. Bisogna agire in maniera mirata attraverso un trattamento anti-aging integrato che vada ad agire sia sull’epidermide, grazie a un trattamento topico, che sul derma con un trattamento sistemico.

L’ideale sarebbe agire dall’esterno attraverso una crema viso antirughe specifica e dall’interno attraverso un prodotto nutraceutico che fornisca al nostro organismo gli attivi essenziali per il corretto nutrimento del derma, in particolare collagene e acido ialuronico.

Un trattamento completo di bellezza: RE-COLLAGEN®

RE-COLLAGEN® è un trattamento completo di bellezza IN&OUT che si compone di

  • un nutraceutico, che garantisce un’azione sistemica grazie ai suoi attivi;
  • una crema anti-age, che, grazie ai suoi attivi liposomiali, riesce ad arrivare in profondità garantendo nutrimento e idratazione profonda.

RE-COLLAGEN® Daily Beauty Drink è composto di un brevetto assolutamente unico messo a punto nei laboratori PromoPharma®. La sua particolarità risiede nella sua formulazione innovativa: si tratta, infatti, di un concentrato di attivi che sono alla base della sintesi endogena di collagene.

La maggior parte dei prodotti in commercio offrono integratori che contengono collagene ricavato dalle carcasse di animali o dai pesci; questo rende la biodisponibilità dell’attivo limitata in quanto, una volta ingerito, il collagene deve essere digerito, scomposto e una volta assorbito, ricostituito.

Tutto questo complesso meccanismo, grazie a RE-COLLAGEN® Daily Beauty Drink non è altro che un vago ricordo di una filosofia di integrazione un po’ obsoleta e poco sostenibile.

RE-COLLAGEN® Daily Beauty Drink è infatti un potente booster a base di ABC Complex® (amino boost collagen complex), un complesso di Prolina, Glicina e Idrossiplrolina, che insieme alla Vitamina C, stimolano la produzione endogena di collagene ed elastina.

Contiene, inoltre, acido ialuronico, MSM, Vitamina C, Vitamina E e Silicio. La formulazione a base di aminoacidi – e non a base di proteine precostituite – garantisce da un lato una maggiore biodisponibilità degli attivi, bypassando parte del processo digestivo, e dall’altro abbatte qualsiasi rischio derivante dalle carcasse animali o ittiche, essendo i tre aminoacidi, ricavati attraverso un processo di fermentazione su substrato vegetale.

L’acido ialuronico dona turgore e idratazione alla pelle, la Vitamina C e il MSM, facilitano la sintesi di collagene, mentre la Vitamina E ed il Silicio aiutano a prevenire gli stress ossidativi responsabili della degradazione delle fibre di collagene già costituite.

RE-COLLAGEN® Anti-Age Daily Lift è una crema idratante che contiene, ABC COMPLEX® liposomiale, acido ialuronico ad elevato grado di purezza, Vitamina C, Vitamina E e estratto di Acmella Oleracea.

La Vitamina C è un potente antiossidante in grado di contrastare l’aging cutaneo e stimolare la sintesi di collagene.

La Vitamina E è in grado di rallentare il fotoinvecchiamento e l’azione degenerativa dei radicali liberi sulle cellule, proteggendone la struttura.

L’estratto di Acmella Oleracea contiene lo Spilantolo, un attivo in grado di agire localmente a livello cutaneo come miorilassante, stimolando, riorganizzando e rafforzando il reticolo collagenico. Il risultato è una pelle più elastica e luminosa maggiormente distesa, meno flaccida e più turgida con un effetto botox-like.

Per chi è indicato il trattamento RE-COLLAGEN®?

Donne e uomini che vogliono prevenire i segni del tempo o migliorare visibilmente l’aspetto di una pelle già segnata dallo skin aging

Quando utilizzarlo?

  • Prevenzione e trattamento dell’invecchiamento cutaneo
  • Trattamento e prevenzione delle rughe gravitazionali
  • Per ridonare tono ed elasticità alla pelle del viso
  • Per ridonare luminosità ed idratazione alla pelle del viso

Come si usano i prodotti?

Si consiglia di assumere 1 stick di RE-COLLAGEN® Daily Beauty Drink una volta al giorno, preferibilmente a colazione, da bere tal quale o diluito in un bicchiere d’acqua.

Si consiglia di applicare sul viso RE-COLLAGEN® Anti-Age Daily Lift mattino e sera, massaggiando fino a completo assorbimento del prodotto

Iscriviti alla newsletter

Ci prendiamo cura di te con aggiornamenti e approfondimenti dal mondo PromoPharma